Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Questa mattina insieme ad Anna Maria Caruso, garante dell'infanzia e dell'adolescenza del Comune di Milano, abbiamo promosso un bel momento di confronto con un folto gruppo di adolescenti delle scuole superiori milanesi sui pregiudizi.

Un incontro tutt'altro che rituale e ingessato in cui ragazzi e ragazze hanno dimostrato molta consapevolezza, buoni anticorpi e molta ironia..
Tra le perle della mattina, un video di interviste di Smemoranda che hanno posto questa domanda a molti passanti: "Che cosa diresti a tuo figlio se ti rivelasse di essere eterosessuale?".